TASTE & BUY E TASTE & PRESS: GLI APPUNTAMENTI DEL MOVIMENTO TURISMO DEL VINO PUGLIA AL VINITALY 2009

27/03/2009 È la novità del Vinitaly 2009, ideata con l'obiettivo di favorire il consolidamento del brand Puglia attraverso la comunicazione e la diffusione su importanti testate ed emittenti di rilievo nazionale e internazionale.

È la novità del Vinitaly 2009, ideata con l'obiettivo di favorire il consolidamento del brand Puglia attraverso la comunicazione e la diffusione su importanti testate ed emittenti di rilievo nazionale e internazionale. 
Taste & Press prevede l'incontro fra 20 giornalisti di rilievo nazionale e 139 produttori che esporranno all'interno del Padiglione 10 Puglia. Ogni giornalista degusterà infatti 6 o 7 vini alla presenza dei relativi produttori, avendo così l'opportunità di scoprire nuovi prodotti o approfondire la conoscenza di etichette storiche, confrontandosi direttamente con i vignaioli. Gli incontri si terranno nei giorni compresi fra giovedì 2/04 e sabato4/04 e avranno luogo nella Sala 'Vino e territorio' appositamente attrezzata.

'Per la prima volta – spiega Vittoria Cisonno, presidente del Movimento Turismo del Vino Puglia – Vinitaly vedrà un confronto diretto fra produttori e operatori della comunicazione. Siamo infatti convinti che non possa esserci mercato senza promozione e viceversa non ha senso promuovere un prodotto se non è poi disponibile sul mercato'.

Dopo il grande successo della prima edizione, infatti, sabato 4 torna Taste & Buy, l'incontro one to one fra 40 produttori espositori all'interno del Padiglione 10 con una selezione di 20 buyer e importatori provenienti da alcuni dei mercati più interessanti per i vini di Puglia. Fra questi: Malesia, Belgio, Giappone, Lituania, Svezia, Bulgaria, Polonia, Canada, Australia. UK, Ungheria, USA, Singapore, Svizzera, Germani, Austria, India.
Oltre all'organizzazione preventiva e alla gestione in loco dell'evento, il Movimento Turismo del Vino Puglia curerà anche quest'anno la delicata quanto interessante fase del post-evento, attraverso il monitoraggio dei riscontri sia da parte dei produttori sia da parte degli operatori esteri.

A questi due momenti riservati agli addetti ai lavori si affianca anche in questa edizione 'Caccia al sentore', l'appuntamento fra gioco e cultura in programma per domenica 5 aprile. In tre turni, alle 11.30, alle 15.00 e alle 16.30, esperti e appassionati potranno partecipare alla speciale 'caccia al tesoro' fra i vini e i vitigni di Puglia. Un'occasione divertente e nello stesso tempo formativa per scoprire le note olfattive dei più noti vitigni autoctoni pugliesi: Negroamaro, Nero di Troia, Primitivo.




regione Puglia

2014

2012

2011