Cantine Aperte in Sicilia

02/04/2003 Iniziative speciali per l'Evento cantine Aperte 2003 in Sicilia

Iniziative speciali del Movimento Turismo del Vino Sicilia:

' I TRENI PER BACCO'
Itinerario per la visita alle cantine con Treno + Bus
Cantine dell'Etna con Treno + Bus
Programma:
- Partenza dalla stazione f.s. di Siracusa alle 8.50 (Augusta 9.11 – Lentini 9.34 - Catania 10.04)
- Arrivo alla stazione f.s. di Acireale alle 10.15
- Partenza dalla stazione f.s. di Taormina alle 8.50 (Giarre 9.10)
- Arrivo alla stazione f.s. di Acireale alle 9.27
- 10.30 Incontro con i partecipanti a cura di una guida Sommelier dell'A.I.S., sistemazione sul bus e partenza per la visita guidata alle cantine dell'Etna con il seguente itinerario:

Azienda Vinicola Benanti – Viagrande

Visita alla cantina e degustazione guidata dei vini prodotti.

Aziende Agricole Emanuele Scammacca Barone del Murgo – Santa Venerina
Visita alla cantina e degustazione guidata dei vini prodotti
Pranzo con prodotti tipici e abbinamenti a cura di un Sommelier Ais Azienda Agricola Barone di Villagrande – Milo
Visita alla cantina e degustazione dei vini prodotti

Tenuta Scilio di Valle Galfina – Linguaglossa
Visita alla cantina e degustazione dei vini prodotti

Rientro ad Acireale arrivo in stazione alle ore 18.00 per partire con i seguenti treni :
- alle 18.11 per Giarre (18.27) e Taormina (18.55)
- alle 18.27 per Catania (18.42) – Lentini (19.18) – Augusta (19.45)
Si attraverseranno alcune delle strade più suggestive dell'Etna tra vigneti e vecchie lave, e i paesini etnei ricchi di storia.
Le aziende accoglieranno i visitatori per mostrare le cantine e raccontare dei sistemi di allevamento della vite e della tecnica di vinificazione.
Momento importante sarà la degustazione dei vini che, accompagnata sempre da piccole delizie del territorio, saprà regalare i profumi e i sentori della terra dove sono nati.
€ 25,00 p.p. – escluso il biglietto ferroviario
Incluso: Bus , visite e degustazioni, la guida di un Sommelier, pranzo in Azienda.

Prenotazioni e informazioni :
Ospitalità Mediterranea della Grasso Viaggi srl – Via R. Settimo,7 – 95024 Acireale (Ct)
Tel. 095 601364 – Fax 095 606210 – grassoviaggi@tiscali.it
www.ospitalitamediterranea.it

*************

WEEK END DIVINO NELLA VAL DI NOTO
' Hotel Lady Lucya' - Siracusa
Cantine Aperte, organizzato dal Movimento Turismo Vino, è il grande appuntamento vissuto in tutto il mondo come la festa del vino.
Questo week-end pensato in collaborazione con l'Associazione Italiana Sommeliers Sicilia, sarà anche l'occasione per conoscere più a fondo questo territorio e avvicinarsi alle tecniche di degustazione e di abbinamento cibo-vino.
Tutto questo in una struttura alberghiera inserita in un antico casale, posto tra mare e campagna, ristrutturato con cura per offrire un'atmosfera unica, degna cornice per chi ama la natura e la buona tavola. La cucina, con un tocco di ricercata gastronomia, rivisita gli antichi piatti siciliani.
Si degusteranno i vini di alcune aziende della zona guidati da Camillo Privitera – Sommelier Professionista e Presidente dell'A.I.S. Sicilia.

Programma:
SABATO 24 MAGGIO
Ore 14.00: Arrivo in hotel
Ore 18.00: Incontro con Camillo Privitera – Presidente A.I.S. Sicilia su:
- ENOGRAFIA REGIONALE – Cerasuolo di Vittoria
- TECNICHE DI ABBINAMENTO CIBO - VINO
Ore 20.00:Cena con abbinati i vini delle Cantine della zona che aderiscono al Movimento Turismo Vino

DOMENICA 25 MAGGIO
Dalle 10.00 alle 18.00
Possibilità di effettuare la visita individuale alle Cantine Aperte della Provincia di Ragusa aderenti al M.T.V. Sicilia:
- Azienda Agricola C.O.S. – Comiso ( RG)
- Avide Vitivinicola – Comiso (RG)
- Cantina Valle dell'Acate - Acate (RG)
Ore 13.30: Rientro in hotel
Ore 14.00: Pranzo con abbinamenti Cibo –Vino a cura di un Sommelier AIS
Nel pomeriggio possibilità di continuare la visita alle Cantine fino alle 18.00.
l''Hotel Lady Lucya' è una nuova struttura alberghiera realizzata attraverso il recupero funzionale ed architettonico di una villa nobiliare di costruzione databile tra il '600 e il '700 con annessi alcuni corpi di fabbrica minori, formanti un unico aggregato. La villa, appartenuta ad una storica famiglia baronale siciliana, divenne residenza di un cardinale agli inizi dell'800. Per la salubrità del luogo era ritenuta sede ideale per la cura delle malattie reumatiche (nell'arco di accesso alla casa è riportata la scritta qui si sana). La nuova struttura ricettiva è stata avviata nel Giugno 2002 ed inserita in un circuito internazionale di turismo rurale di classe medio-alta (4 stelle).
Sono stati recuperati: tutti i fregi e gli intagli di pietra a vista, le volte a crociera della scale, l'antico palmento del '700 (con ampi archi, due vasche per pigiare l'uva con sgocciolatoi in pietra e una bella piccionaia in pietra), parte di affreschi, scale e pavimentazione originaria.
Sono state realizzate 17 camere, di cui 1 suite, 3 junior suite, 1 stanza vip, 12 camere doppie di cui una attrezzata per disabili. Tutte le camere sono dotate di climatizzazione, TV satellitare, accesso alla rete Internet, phon nei bagni. frigo bar, telefono, cassaforte, servizio di cortesia, macchina per il ghiaccio nei corridoi, lucida scarpe.
La zona bar è ubicata nel palmento, sfruttando i suggestivi contesti offerti dalle vasche un tempo adibite alla pigiatura dell'uva. Annessi al palmento sono i locali adibiti al ristorante, suddiviso in quattro sale separate dagli archi originali in pietra e con soffitti in legno. Il ristorante è in grado di ospitare oltre 100 persone.
All'esterno sono stati realizzati:
- Un'ampia piscina (150 mq.) di particolare design, con zona meno profonda per bambini;
- Una zona solarium intorno alla piscina (di 300 mq. circa);
- Una zona giuochi per bambini (di 300 mq. circa);
- Un ampio parcheggio (1000 mq);
- Un percorso verde nei limoneti del feudo immerso nel profumo degli agrumi e della zagara;
Dove si trova
L'antico casale, sede dell'Hotel Lady Lucya,, era il cuore del feudo Spinagallo, situato 10 km a sud di Siracusa, in una zona di grande pregio turistico, immersa nei limoneti, a 3 km dalla suggestiva zona balneare di Fontane Bianche.
Come si raggiunge
Da Catania: E45 - uscita Cassibile a destra, per Floridia - l'Hotel si trova a 2 Km, nei pressi dell'ippodromo del Mediterraneo
Da Ragusa - Noto : strada statale 115 per Siracusa - subito prima di Cassibile a sinistra per Floridia - l'Hotel si tro va a 2 Km, nei pressi dell'ippodromo del Mediterraneo
* Costo del Pacchetto per persona *
Camera standard in doppia Euro 100,00
Junior Suite Euro 120,00
Riduzione 3⁄4 letto aggiunto 10%
Bambini 3-5 anni riduzione 50%
Pacchetto
Corso + Cena del 24 Sab. Euro 45,00
Corso + Pranzo del 25 Dom. Euro 40,00
Prenotazioni: Ospitalità Mediterranea – Via R. settimo, 7 Acireale
Tel 095 601364 – fax 095 606210 – www.ospitalitamediterranea.it
Informazioni: AIS Sicilia - Via Galate,18 – Acireale Tel. 095 76 34 215
www.sommeliersicilia.com - info@sommeliersicilia.com

*************

ITINERARIO NELLA SICILIA OCCIDENTALE 1
- ore 09:30 partenza da Palermo (Piazza Unità di Italia) con pullman G.T. riservato per Termini Imerese; arrivo e visita guidata dell'area archeologica e del museo;
- ore 11:00 trasferimento all'Azienda Fontanarossa * (degustazione di vino e di prodotti tipici);
- ore 12:30 trasferimento per il pranzo all'Azienda Case del Cardellino;
- ore 15:00 dopo il pranzo trasferimento alla Cantina Corvo di Salaparuta ** (degustazione di vino e di prodotti tipici);
- ore 17:00 rientro a Palermo;
- ore 17:30 arrivo a Piazza Unità d'Italia;
euro 45,50 per persona;
la quota include:
pullman G.T. come da itinerario;
visita guidata del sito archeologico;
ingresso all'area archeologica;
pranzo come descritto;
bevande ai pasti;
la quota non include:
extras di carattere personale;
tutto ciò non indicato nella 'quota comprende';
MENU' – Case del Cardellino
antipasti campagnoli peperoni e funghi ripieni – zucca e polpette in agrodolce – olive schiacciate – primosale arrostito
primo macco di fave e finocchietto – pasta con il pesto
secondo castrato alla griglia
contorno insalata verde di stagione
dessert sfingette ripiene di ricotta
bevande acqua minerale
vino Nero d'Avola
* Fontanarossa: l'azienda dispone di una superficie totale di 180 ettari di cui 20 circa coltivati a vigneto. La forma di allevamento è la controspalliera Guyot. Ven gono coltivati principalmente vitigni siciliani di pregio quali Insolia e Nero d'Avola, oltre che altri vitigni alloctoni come Chardonnay, Pinot, Cabernet sauvignon. Le tecniche di coltivazione adottate nel vigneto sono rigorosamente biologiche ed escludono l'impiego di pesticidi, erbicidi e concimi chimici. Fontanarossa imbottiglia vini prodotti esclusivamente con uve coltivate dalla stessa azienda e produce vini ad indicazione geografica Tipica FONTANAROSSA DI CERDA ed a Denominazione di Origine Controllata CONTEA DI SCLAFANI.
Vino di punta 'Cerdese Rosso IGT Fontana Rossa di Cerda 1998.
** Cantina Corvo di Salaparuta: la casa vinicola Duca di Salaparuta, fondata nel 1824, ha coniugato negli anni tradizione ed innvovazione attraverso l'esaltazione della specificità dei migliori vini siciliani. Vino di punta 'Duca Enrico'.
Per informazioni e prenotazioni rivolgersi alla Sicilian Tourist Service (Sig.ra Maria Nicosia) – tel. 09/6372519.

**************

ITINERARIO NELLA SICILIA OCCIDENTALE 2
- ore 11:00 partenza da Palermo (Piazza Unità di Italia) con pullman G.T. riservato per Marsala; arrivo e visita dell'Azienda Donna Fugata * (degustazione di vino con pane e olivette);
- ore 13:30 trasferimento per il pranzo presso l'Azienda Villa Favorita;
- ore 15:30 dopo il pranzo visita del centro storico di Marsala, Museo degli Arazzi e del Baglio Anselmi (nave punica);
- ore 17:00 trasferimento alle cantine Pellegrino ** (degustazione di vino e di prodotti tipici);
- ore 18:00 rientro a Palermo;
- ore 19:30 arrivo a Piazza Unità d'Italia;
euro 50,00 per persona;
la quota include:
pullman G.T. come da itinerario;
visita guidata di Marsala e dei musei;
ingressi ai musei;
pranzo come descritto;
bevande ai pasti;
la quota non include:
extras di carattere personale;
tutto ciò non indicato nella 'quota comprende';
MENU' – Villa Favorita
antipasto: gamberi con rucola e pompelmo – carpaccio di alicciuola alle verdurine
primo: riccioli ai bocconcini di mare e radicchio
secondo: trancia di dentice al limone
contorno patate prezzemolate
frutta fragoloni all'arancia
dessert parfait di mandorla
bevande acqua minerale
vino Boeo o similare (bianco marsalese)
* Donnafugata: nasce in Sicilia dall'iniziativa dalla famiglia Rallo che ha messo a frutto il patrimonio culturale accumulato in centocinquanta anni di lavoro nella produzione di vini di qualità e che ha dato vita ad una realtà produttiva in costante evoluzione. Gli stabilimenti di lavorazione, imbottigliamento ed affinamento hanno sede nelle antiche cantine della famiglia Rallo a Marsala. Vino di punta 'Mille e una notte'.
** Pellegrino: fondata a Marsala nel 1880, attraverso una crescita costante, si è affermata come una delle aziende leader nella produzione dei vini Marsala, di Pantelleria e dei vini da tavola, imbottigliati con il marchio Duca di Castelmonte. Dispone di due unità operative: la cantina storica di Marsala e la cantina di Pantelleria, costruita nel 1992, dove produce i famosi Moscati e Passiti. L'azienda ha sempre puntato sulla selezione delle uve migliori potendo contare sugli oltre 300 ettari di proprietà coltivati a vigneto specializzato con varietà autoctone come il Nero d'Avola, il Grillo, l'Inzolia e varietà internazionali, come lo Chardonnay, il Syrah, il Merlot e il Cabernet.
Vini di punta 'Gorgotondo' – Chardonnay 'Delia Nivolelli' – 'Grillo I.G.T.'.
Per informazioni e prenotazioni rivolgersi alla Sicilian Tourist Service (Sig.ra Maria Nicosia) – tel. 09/6372519.

*************

EVENTI SPECIALI NELLE 'CANTINE APERTE'

AZIENDA VITIVINICOLA AVIDE
Visite guidate, degustazioni e sorteggio in sostegno dell'Avis
' Il Vino fa buon sangue…': sarà questo lo slogan di quest'anno ad aprire la giornata di domenica 25 maggio, un inno al bere bene nato da una collaborazione nuova di zecca, quella tra l'azienda vitivinicola Avide di Comiso (Ragusa) e l'Avis – Associazione Volontari Italiani del Sangue.
Un'iniziativa voluta e ideata da Silvana Raniolo, responsabile del settore 'progetti speciali' della cantina comisana, e dalla dottoressa Margherita Girlando, presidentessa dell'Avis di Comiso.
Durante Cantine Aperte presso la sede della cantina a Comiso, in uno spazio apposito alcuni rappresentanti dell'Avis illustreranno al pubblico gli scopi della dell'Associazione e l'importanza delle donazione del sangue, nonché gli effetti benefici del vino sulla circolazione sanguigna e accetteranno dei contributi volontari da devolvere interamente all'associazione. A fine giornata fra tutti i visitatori che avranno offerto un contributo per la ricerca saranno estratti una serie di vincitori. Il premio sembra quasi scontato: ai fortunati, le migliori etichette dell'Avide.
Così chi vorrà trascorrere una domenica diversa alla scoperta di nuovi itinerari enogastronomici, a partire dalle ore 10,30 e fino alle 17,00, potrà recarsi in Contrada Mendolilla (SP 7 Comiso- Chiaramonte Gulfi, Km 0) per partecipare alle visite guidate organizzate da Silvana Raniolo, direttore commerciale; invece, i dettagli tecnici legati alla creazione di vini pregiati e di successo saranno illustrati dall'enologo Giovanni Rizzo.
Le visite guidate alla cantina seguiranno i seguenti orari: dalle ore 10,30 alle 12,30 e dalle 15 alle 16,30.
Inoltre, all'interno della cantina saranno allestiti alcuni stand dove i visitatori potranno gustare prodotti tipici locali (olio, formaggio, dolci, pane casereccio e conserve) e vedere oggetti di artigianato legato alle tradizioni contadine (cestini, filati, ceramiche).
Per prenotazioni e informazioni è possibile contattare gli uffici dell'azienda (dal lunedì al venerdì, dalle 09 alle 17) telefonando allo 0932.967456 o allo 348.6108173.

FEUDO PRINCIPI DI BUTERA
C.da Deliella
93011 - Butera (CL)
Tel. 0934 347726 Fax 0934 347851
info@feudobutera.it
Parte il conto alla rovescia per gli appassionati di enoturismo: domenica 25 maggio l'appuntamento è con Cantine Aperte. Al Feudo Principi di Butera, dalle 10:00 alle 18:00, numerosi sono i momenti di intrattenimento e degustazione organizzati. Per tutta la giornata sarà possibile visitare le cantine del Feudo Principi di Butera. Dalle 11:00 alle 18:00 la giornata sarà allietata dal gruppo flokloristico siciliano 'A Tunnara', di Terrasini (PA). Per coloro i quali volessero approfondire la conoscenza del vino, sono stati organizzati 2 mini-seminari, alle 11.00 e alle 17:00, il cui costo è di 10 euro con prenotazione obbligatoria fino ad esaurimento dei posti.
Per info e prenotazioni: 0934-347726.

************

CANTINE APERTE IN BICICLETTA
Itinerario organizzato da: MontaInbike Sicilia - Catania
Il 25 maggio le cantine si aprono e ricevono gli appassionati di quel nettare che rallegro' anche i piu' seriosi personaggi biblici... Fra le cantine dell'Etna est, quella fascia pedemontana che giace sinuosa sul fianco marino del Vulcano, MontaInbike Sicilia, aderente FIAB, ha scelto di visitare Valle Galfina, di Scilio, luogo di prestigiosi vitigni e vini. Appuntamento alle 8 a Catania in Piazza Falcone per raggiungere Linguaglossa e da li, in bici e dopo un tour appositamente studiato, le Cantine.
e-mail: giambike@tiscalinet.it




regione Sicilia