CANTINE APERTE 2017 - IN VINO VERITAS

26/05/2017 In occasione di Cantine Aperte 2017 la cantina Terre di San Venanzio Fortunato ospita la mostra In Vino Veritas dell'artista torinese Paolo Fresu

Sabato 27 e Domenica 28 Maggio, dalle 10 alle 18,
 torna l'appuntamento con Cantine Aperte - 25a edizione.

Vi invitiamo a una giornata di degustazioni per conoscere l'intera gamma dei nostri Prosecco Superiore Docg: ospiti d'onore saranno quest'anno il Cartizze Brut - prestigioso e versatile - e il Valdobbiadene Docg Brut Demi Long®, elegante, fresco, strutturato.
Ci sarà la possibilità di visitare la cantina e conoscere più da vicino il Prosecco Superiore di Valdobbiadene, accompagnati – a turni - dal sommelier Luigi Lago - Luigi Wines di Cittadella. Per gli interessati, sarà poi possibile trovare tutta la nostra gamma di bollicine presso il punto vendita in cantina.
A solleticare il vostro palato ci penserà Osteria Ombralonga VALD.O.C.G. di Valdobbiadene con due degustazioni di piatti tipici della cucina veneta, le seppioline con i piselli e lo spezzatino in umido, entrambi accompagnati da polentina bianca.
I più curiosi potranno apprezzare la nostra ricca collezione dei cavatappi antichi - una delle più rilevanti nel Nord Italia - che conta oltre 900 pezzi da fine del settecento a giorni nostri. Rimarrete stupiti dai mille meccanismi che sono stati inventati pur di aprire una buona bottiglia di vino!
L'attrazione di quest'anno sarà la mostra di quadri 'In Vino Veritas' del maestro torinese Paolo Fresu; 24 magnifiche opere in cui l'artista rivisita, in chiave umana e surreale, i principali vini italiani. E ci sarà una sorpresa: la presentazione in anteprima dei nuovi dipinti dedicati al Prosecco di Valdobbiadene e al Cartizze, realizzati proprio per questa occasione. La mostra è stata curata da Roberto Bencivenga - Benciartgallery di Pesaro.

Paolo Fresu nasce ad Asti nel 1950, frequenta il Liceo Artistico di Torino e l'Accademia Albertina, che interrompe per dedicarsi alla scenografia teatrale, cinematografica e televisiva ('Come e perché crollò il Colosseo' di Luigi De Filippo, Napoli 1981; 'Grunt', di Giorgio Faletti e Andy Luotto, Roma 1982; 'Fantastico90', RAI UNO, Roma 1990; 'Il malato immaginario', Teatro Asti).
L'Artista, nei recenti cicli pittorici, persegue contenuti e tecniche più complesse, creando collage ed assemblaggi polimaterici d'intento surreale. L'ironica figurazione dell'immaginaria allegoria umana (Re, Regine, Generali, Prelati, Arlecchini e Popolani) assume una profonda simbologia, esaltata da un serrato contrasto di chiaroscuri. Paolo Fresu ha curato le illustrazioni de 'Il volo della piuma', libro postumo del grande amico Giorgio Faletti.


L'evento è gratuito, ampia possibilità di parcheggio.

Terre di San Venanzio Fortunato - Via Capitello Ferrari 1 - 31049 Valdobbiadene (TV)
info: 0423 974083 – info@terredisanvenanzio.it - Seguici su Facebook


http://terredisanvenanzio.it/cantine-aperte-2017-vino-veritas/