San Martino in cantina alla scoperta dell'Irpinia

30/10/2011 Domenica, 13 novembre 2011 Montefusco, ore 10:00 Uno speciale appuntamento per scoprire Terredora, i suoi vini e un angolo di Irpinia

 

Itinerario d'autunno alla scoperta dell'Irpinia

 

A chiusura  di 'Appuntamenti pomeridiani in cantina' destinati al trade, domenica 13 novembre 2011 arriva SAN MARTINO IN CANTINA, riservato al pubblico degli appassionati.

Sarà l'occasione per godere degli ultimi tepori della stagione e scoprire, nel contempo, un angolo di Irpinia in compagnia di Terredora.


L'Irpinia è terra particolarissima: selvaggia, austera, silente, immersa, d'estate, nel verde multicolore, col sole che riscalda accarezzando, con mitigata virulenza, i fertili poggi dai dolci e verdi pendii. Da questa natura prepotente e rigogliosa e dalla capacità degli uomini di produrre con stile moderno ed innovativo, i vini TERREDORA acquistano la loro ben definita personalità e carattere.
Per festeggiare la fine della vendemmia con i suoi appassionati, una particolare ed esclusiva proposta per domenica 13 novembre 2011.


 

Di seguito il PROGRAMMA della giornata:

 

Ore 10,00: Appuntamento in cantina (Montefusco, Via Serra) 

Ore 10,30: Visita guidata all'azienda e, condizioni meterologiche permettendo, in torpedone ai vigneti Terredora nella zona di produzione del Greco di Tufo e tanto altro ancora per vivere la passione con chi ha il vino nel sangue

 

Ore 13,00: Trasferimento a MELITO IRPINO al Ristorante DI PIETRO

'A TAVOLA CON TERREDORA'

L'Aglianico, nelle sue diverse declinazioni, e la cucina della tradizione di ENZO e TERESA DI PIETRO, custodi di questo posto in cui il tempo sembra essersi fermato e dove il gusto e l'olfatto ritrovano profumi e sapori mai, veramente, dimenticati.

E' questo il luogo riservato a chi non ha fretta, ma ha tempo da dedicare a quello che presto e sicuramente diventerà un piacevole ricordo.

MENU'

Salumi Irpini, mozzarella, bruschette

Zuppa di cicerchie

con......... Aglianico Campania Igt 2009

Cicatielli con Puleo

con.........Il Principio Aglianico Doc 2006

Maiale con peperoni e patate

con.........Taurasi Docg 2005 Fatica Contadina

Crostata di castagne

con.........Grappa Lapiana da vinacce di Aglianico

 

Nel corso del pranzo, a cura de IL CASOLARE di Melito Irpino, piccola dimostrazione della lavorazione artigianale della mozzarella


Nel pomeriggio visita a Gesualdo al laboratorio di lavorazione artistica della pietra FORGIONE, Passione per la Pietra dal 1800


Ore 18:00: Arriverderci alla prossima edizione.

 


ORGANIZZAZIONE a cura di THE WINE BUS, Montemiletto (AV)

Costo di adesione: Euro 40,00 a persona con prenotazione tassativa


Per Prenotazioni: info@thewinebus.it, 388/7001516.


 

Ricordando l'edizione 2010, la poesia dell'infanzia di tanti di noi sulle atmosfere di questa straordinaria stagione:

 

« La nebbia a gl'irti colli


Piovigginando sale,


E sotto il maestrale


Urla e biancheggia il mar;


Ma per le vie del borgo


Dal ribollir de' tini


Va l'aspro odor de i vini


L'anime a rallegrar.


Gira su' ceppi accesi


Lo spiedo scoppiettando:


Sta il cacciator fischiando


Su l'uscio a rimirar


Tra le rossastre nubi


Stormi d'uccelli neri,


Com'esuli pensieri,


Nel vespero migrar. »


(San Martino; Giosuè Carducci)