Cantine Aperte inaugura il calendario 2017 appuntamenti gourmet

24/05/2017 Scegliere TERREDORA per CANTINE APERTE vuol dire scegliere l'IRPINIA, le sue tante sfumature di verde, una metŕ di viaggio all'insegna del relax, di ritmi slow, voluti per godersi luoghi, conoscere persone, il tutto in compagnia del nettare di Bacco e delle proposte gastronomiche pensate dello chef LUCIANO COLUCCI dell'Hotel Colucci di Nusco.

APPETITOSI APPUNTAMENTI GOURMET
Cantine Aperte
Domenica 28 maggio 2017

Cantine Aperte inaugura il calendario dei tre appuntamenti gourmet in cantina, alla scoperta di Terredora, dei suoi vini e non solo.
Il ciclo, si snoderà in tre tappe, ognuna a celebrare un momento simbolo delle stagioni dell'anno, che nei campi segnano, non solo lo scorrere del tempo, ma il succedersi dei lavori che daranno soddisfazioni, ma anche tante angosce a chi fa il mestiere del vignaiolo.
Si comincia con Cantine Aperte, 28 maggio 2017 per continuare con Cantine Aperte in Vendemmia, domenica 01 ottobre 2017, e si finirà con Cantine Aperte a Natale, domenica 10 dicembre 2017.
Per questi eccezionali appuntamenti continua la collaborazione con lo chef Luciano Colucci dell'Hotel Colucci di Nusco che trasformerà nel suo ristorante per un giorno la sala da pranzo di Walter Mastroberardino, portando a Montefusco la tradizione dell'ospitalità senza tempo dell'Alta Irpinia.
Terredora, infatti, ha la sua cantina in quel di Montefusco che fu capoluogo del Principato Ultra fino al 1806, quando avvenne il trasferimento delle funzioni ad Avellino. Se la storia ha privato questi luoghi del blasone amministrativo provinciale, un'altra storia ha dato loro lustro: Montefusco è, infatti, uno degli otto comuni di produzione di una delle tre grandi docg irpine: il Greco di Tufo.
Lo chef Luciano Colucci è, invece, uomo che ha mantenuto solide le radici con un'altra parte di Irpinia, comunemente nota come l'Alta Irpinia, terra dominata da alti contrafforti, dove la vite non domina il paesaggio e dove il grano e la pastorizia erano le attività più diffuse.
Se, per domenica 28 maggio 2017, per la festa dei 25 anni di Cantine Aperte, cerchi un'esperienza non fatta di toccate e fughe fra botti e filari, ma vuoi vivere una giornata in cantina con ritmi slow, scandita da prelibatezze culinarie, piaceri enoici e non solo, questa può essere la tua scelta.
Non mancheranno, in mattinata, le immancabili visite guidate fra serbatoi, botti e barrique, alla scoperta di come nascono i vini Terredora.
A seguire, per chi vorrà, sarà servito, dalle ore 12:30, il pranzo e, nel pomeriggio, salvo meteo avverso, ci sarà la possibilità di partecipare all'escursione in vigna.
Un programma che hai ritmi giusti per godere dei piaceri della tavola, per scoprire dei luoghi, qualche tradizione, riappropriarsi di piccoli e grandi piaceri della vita.

28 MAGGIO 2017
MONTEFUSCO (AV)
PROGRAMMA

Ore 11:00-13:30
VISITE GUIDATE IN CANTINA

APERITIVO
Calice da degustazione: Euro 5,00


Dalle Ore 12:30
PRANZO
nella Sala di Pranzo di Walter

COSTO DI PARTECIPAZIONE:
ADULTO: Euro 30,00, vini esclusi
ADULTO: Euro 40,00, comprensivo di un solo calice di vino
abbinato a ciascuna portata

BAMBINO: Euro 20,00

Per tutti i partecipanti al pranzo in cantina,
verrà omaggiato il calice di degustazione per l'aperitivo

Per maggiori info sul menù consultare il programma completo sul sito aziendale:

http://www.terredora.net/blog/post/appuntamenti-gourmet-cantine-aperte-2017

PRENOTAZIONE PRANZO
Al numero 3490535104  e/o mail cantineaperte@terredora.com

In caso di condizioni meteo non avverse, per i partecipanti al pranzo, previste Visite in Vigna:

Ore 15:30

Ore 17:00