LE DIMENSIONI DELL'ACCOGLIENZA IN TRENTINO

03/10/2005 Inizia il 27 ottobre un corso itinerante di 40 ore tra le strutture del territorio, per saperne di più di enoturismo e di qualità dell'accoglienza.

Il Movimento Turismo del Vino in collaborazione con l'Istituto Agrario di San Michele all'Adige è lieto di presentare il corso ENOTURISMO ed ACCOGLIENZA - per OPERATORI di RETI TERRITORIALI, che si svolgerà il lunedì e il giovedì, dal 27 ottobre al 5 dicembre, in orario serale, in varie strutture del territorio.

Un ciclo di serate ed incontri, per un complessivo di 40 ore, per conoscere le molteplici dimensioni dell'accoglienza in modo diverso, pratico, vivace e coinvolgente. Ogni incontro si svolgerà presso una diversa struttura del territorio ed offrirà ai partecipanti la possibilità di entrare nel vivo del settore, realizzando una vera e propria scuola del gusto e dell'ospitalità.

Una iniziativa itinerante che vede alternarsi visite in cantina/distilleria, abbinamenti cibo-vino e serate tra i sapori della tradizione, ad incontri con nomi illustri del settore, esperti del territorio e di marketing, giornalisti e realtà fuori regione con cui potersi confrontare.

L'obiettivo che si prefigge il corso è di creare un anello di collegamento tra le diverse realtà territoriali, tale da valorizzare e promuovere il territorio in modo compatto ed unitario agli occhi del turista: scoprire e vivere in prima persona l'ospitalità in cantina ed in distilleria, piuttosto che in un ristorante tipico, in un ecomuseo degustando prodotti locali abbinati ai vini e ai distillati delle aziende locali.

Sono previsti inoltre incontri con esperti di marketing e di pianificazione territoriale da cui apprendere i principi per comunicare e relazionare con il cliente: nozioni sul territorio e gli strumenti base delle pubbliche relazioni per migliorare l'approccio col turista; l'utilizzo delle guide e degli atlanti enogastronomici quali mezzi di valorizzazione del patrimonio locale. Attraverso la testimonianza di alcune agenzie di viaggio del territorio si analizza la figura del tour operator. Ed ancora, esperienze trentine e soprattutto fuori regione (esperti dall'Umbria, dalla Lombardia, dal Veneto…) per confrontarsi ed impostare un dibattito costruttivo di valorizzazione territoriale.

Un appuntamento quindi da non perdere, per trascorrere insieme le serate autunnali conoscendo da vicino un po' di più del nostro territorio, 'con la vista e con il palato', coltivando il desiderio di trasmettere queste conoscenze ad altri e nel modo giusto. Per info ed iscrizioni: Movimento Turismo del Vino Trentino Alto Adige tel. 0464-48.06.03






regione Trentino Alto Adige

2007