LA VENDEMMIA IN FESTA CON CANTINE APERTE

24/09/2017 DOMENICA 24 SETTEMBRE 16 CANTINE DELL’UMBRIA APRONO LE PORTE PER LA RACCOLTA DELL’UVA

Oltre a visite in vigneto e cantina e degustazioni di prodotti di stagione, le cantine socie del Movimento Turismo del Vino propongono anche la tradizionale pigiatura dell'uva con i piedi e assaggi di mosto

La vendemmia è già in fase avanzata nella maggior parte delle aziende vitivinicole dell'Umbria e per condividere con il pubblico una delle fasi più importanti della produzione di vino, torna, anche quest'anno, l'appuntamento con Cantine Aperte in Vendemmia, il prossimo 24 settembre. Sedici cantine della regione apriranno le porte per far assistere gli enoappassionati alla raccolta dell'uva, immersi nell'atmosfera di festa che la caratterizza.
Tra visite in azienda, passeggiate tra i vigneti, raccolta dell'uva dai filari e degustazioni, non mancheranno la tradizionale pigiatura con i piedi e assaggi di mosto direttamente dai tini. Particolari pacchetti turistici che coniugano arte, gusto e territorio saranno proposti, in occasione di Cantine Aperte in Vendemmia, dal portale italytolive.it, l'e-commerce turistico specializzato in offerte di turismo esperienziale, grazie alla collaborazione tra MTV Umbria e Sistema Museo.
Le cantine offrono, dunque, l'opportunità di una domenica di gusto e divertimento, in cui anche i più piccoli potranno diventare 'vignaioli per un giorno', accompagnati dalla passione e dall'esperienza di chi il vino lo produce ogni giorno.

Le Cantine Aperte in Vendemmia saranno, a Perugia, Chiorri e Goretti Azienda Agricola. Chiorri, in particolare aspetta gli wine lovers nel pomeriggio (16,30/19,00) per racconti di storie di vendemmia, degustazioni di vino e prodotti del territorio, visite alla cantina e alla vigna e gustosi assaggi del primo mosto dolce.
Da Perugia al Trasimeno, con la cantina Carlo e Marco Carini di Colle Umberto e Madrevite, a Castiglione del Lago. Quest'ultima prevede, per il fine settimana del 24 settembre, visite guidate all'oliveto secolare e al vigneto, degustazione dei mosti in fermentazione e dei vini nuovi. Possibilità di light lunch a base di mosto per la giornata di sabato 23 settembre (su prenotazione obbligatoria entro venerdì 22 settembre). Orario visita guidata: mattina ore 11:00 – pomeriggio ore 16:00. Costo: solo visita: 20€ a persona, con light lunch: 25€.
Cantine aperte in vendemmia anche a Montefalco, con Antonelli San Marco, che resterà aperta dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18, per visite guidate alla cantina e degustazioni di vino, accompagnati dai salumi dell'azienda (su prenotazione); Arnaldo Caprai, che propone visite guidate all'intero processo produttivo, dalla vigna all'imbottigliamento, con degustazione finale delle etichette più rappresentative della cantina, in abbinamento a prodotti tradizionali. Anche Le Cimate apre agli enoappassionati per un pranzo a base di piatti tipici e un pomeriggio di visite e degustazioni, con l'immancabile assaggio del mosto, mentre la Tenuta Castelbuono a Bevagna ospiterà la tappa della seconda edizione della Ciclostorica La Francescana. Dalla mattina per l'intera giornata sarà possibile ammirare le biciclette storiche, partecipare a visite guidate del Carapace e degustare i vini della cantina.
A Montefalco porte aperte anche alla cantina Viticoltori Broccatelli Galli e Scacciadiavoli. Quest'ultima propone per l'intera giornata visite in cantina e tre tipologie di degustazione dei vini della cantina, gratuite o a pagamento. Su prenotazione.
Pigiatura tradizionale con i piedi, ma anche conoscenza delle tecniche di allevamento della vite, di potatura e selezione dei grappoli aspettano gli aspiranti vignaioli già dal mattino alla cantina Saio di Assisi, che propone anche un rilassante aperitivo in vigna al tramonto, con vista sulla città serafica. Prenotazione obbligatoria, costo 14,00 euro (bambini fino a 6 anni gratis). A Spello visite guidate alla cantina e alla barricata e degustazioni anche alla cantina Sportoletti, mentre a Torgiano appuntamento sia alla cantina Lungarotti che a Terre Margaritelli.
La Tenuta Lungarotti di Torgiano resterà aperta per l'intera giornata per visite e degustazioni. I visitatori avranno inoltre la possibilità di visitare il Museo del Vino e il Museo dell'Olivo e dell'Olio ad un prezzo ridotto (5 euro per entrambi i musei, con calice di vino all'Osteria del Museo) e possibilità per i più piccoli di partecipare ad un divertente laboratorio a tema. Da Terre Margaritelli Cantine Aperte in Vendemmia raddoppia: si comincia, infatti, sabato 23 settembre con un corso base di fotografia, nel pomeriggio, comprensivo naturalmente di degustazione finale e si prosegue poi domenica 24 con una giornata di gusto e divertimento, a passeggio con Pinocchio per scoprire come l'uva diventa vino e la tradizionale pigiatura con i piedi.
Infine, appuntamento anche a Collazzone alla cantina Baldassarri che sarà aperta dalle h 15.00 alle 19.30 per visite guidate e degustazioni dei loro vini. Salsicciata ed assaggi di prodotti tipici della zona tutto il pomeriggio.
e a Ficulle, in provincia di Terni, alla Tenuta Vitalonga.
Anche per Cantine Aperte in Vendemmia partner del Movimento Turismo del Vino Umbria saranno ancora una volta la Bcc di Spello, Axpo, Sistema Museo e Montefalco Wine.
Tutte le info aggiornate sull'evento si possono trovare sul sito www.mtvumbria.it o sulla pagina facebook Movimento Turismo dell'Umbria, oppure inviando una mail a umbria@movimentoturismovino.it
 




regione Umbria