RESOCONTO CANTINE APERTE 2008: ENOTURISTI SEMPRE PIU' CONSAPEVOLI E SOLIDALI

31/05/2008 Anche l'edizione 2008 di Cantine Aperte in Umbria è stata un successo....

Anche l'edizione 2008 di Cantine Aperte in Umbria è stata un successo che ha portato per cantine, alla scoperta del patrimonio vinicolo locale, migliaia di enoturisti attratti dai vini presentati dalle 51 aziende che hanno aderito all'iniziativa nella nostra regione.
Complice il bel tempo e il crescente interesse per il buon vino, le presenze in cantina sono complessivamente aumentate rispetto all'anno scorso, arrivando a toccare non solo le zone classiche del vino umbro, ma anche quelle meno note al grande pubblico.
La giornata di festa dedicata al vino ha confermato anche da noi la tendenza nazionale, già evidenziata dalla passata edizione rispetto al target di visitatori. Ad accogliere l'invito delle cantine anche quest'anno sono stati per lo più giovani tra i 25 e i 35 anni, con gioia definiti dai produttori degli 'enoturisti consapevoli' interessati non solo a bere del buon vino, ma anche a conoscerne le proprietà e la storia. Una novità, rilevata è anche l'aumento di presenze femminili, che si attesta, in media, intorno al 40% delle presenze totali.
In positivo rispetto allo scorso anno anche la raccolta fondi di Un bicchiere per la vita, organizzata in occasione di Cantine Aperte dal Movimento Turismo del Vino a favore del Comitato Daniele Chianelli. Se nel 2007, infatti, erano stati venduti circa 13.400 bicchieri, quest'anno ne sono stati acquistati oltre 15.700, con un ricavato di quasi 79mila euro che saranno impiegati dall'Associazione umbra di volontariato che opera nell'ambito della ricerca e cura dei tumori e delle leucemie dei bambini per aumentare e migliorare l'ospitalità dei piccoli malati e delle loro famiglie presso il Residence Daniele Chianelli.
Particolarmente apprezzata, da parte degli enoturisti, l'accoglienza offerta dalle cantine, dove le attività sono state molteplici e variegate, tutte all'insegna di una maggiore e più approfondita conoscenza del vino ma anche del lavoro che sta dietro ad ogni singola bottiglia. In moltissime delle cantine si è registrato il tutto esaurito sia in termini di degustazioni di vino che di prodotti tipici in abbinamento. Successo notevole anche per gli assaggi di salumi Negroni che, in alcune rinomate cantine, hanno accompagnato l'ottimo vino locale.
Complessivamente, dunque, l'edizione 2008 di Cantine Aperte ha confermato il successo della formula, che portando i consumatori a conoscere più da vicino il vino, fa si che essi diventino di anno in anno più attenti e desiderosi di qualità sia in termini di prodotto che di accoglienza.
A livello nazionale soddisfacenti i risultati del concorso Un giorno diVerso by Negroni, che ha messo in evidenza come gli enoturisti siano anche provetti poeti. Oltre 500 gli sms in rima inviati nella sola giornata di domenica e molti altri nei giorni immediatamente successivi da altrettanti visitatori ispirati, nella speranza di vincere uno dei meravigliosi week-end messi in palio e la fornitura di salumi Negroni. La giuria di esperti chiamata a giudicare le poesie pervenute si pronuncerà entro il 31 Luglio prossimo, quindi si invitano tutti coloro che hanno inviato l'sms a consultare in quella data il sito www.movimentoturismovino.it, per scoprire i nomi dei vincitori.




regione Umbria