DOMENICA 30 MAGGIO CANTINE APERTE 2010

26/05/2010 55 Cantine Umbre apriranno le loro porte a tutti gli enoappassionati per un'intera giornata! Anteprima in 15 cantine Sabato 29 maggio : A tavola con il Vignaiolo

 

COMUNICATO STAMPA

DOMENICA LE CANTINE DELL'UMBRIA APRONO LE PORTE AI TURISTI DEL VINO

Safari, voli in mongolfiera, tour in fuoristrada attraverso i vigneti, concerti e mostre d'arte sono solo alcune delle moltissime iniziative messe in campo dalle Cantine Aperte
della regione domenica 30 maggio.
Per gustare i piaceri della buona tavola locale c'è ancora la possibilità di prenotare
la Cena col Vignaiolo sabato 29 in 15 delle 55 cantine partecipanti

Ancora pochi giorni e poi sarà di nuovo Cantine Aperte con l'opportunità di trascorrere una gita fuori porta all'insegna del gusto e del divertimento, con un'ampia scelta tra le tante attività offerte dalle 55 cantine socie del Movimento Turismo del Vino regionale che, dall'Alto Tevere alla provincia di Terni, domenica prossima apriranno le porte per accogliere enoturisti da tutta Italia.
Ce ne sarà davvero per tutti  i gusti.  Immancabili le degustazioni guidate dei vini di produzione locale, anche in abbinamento ai piatti della ricca cucina umbra, le visite ai vigneti e in cantina per conoscere dove e come nasce il vino, con la guida degli esperti.
Per i più avventurosi, alcune cantine propongono anche safari tra i vigneti (Cantine Lungarotti a Torgiano), voli in mongolfiera per scoprire la campagna umbra dall'alto (Cantina Roccafiore, Chioano – Todi) o più romantiche passeggiate a cavallo (Terre Margaritelli, Torgiano). Originale degustazione sensoriale-olfattiva è, invece, Sense of Wine, proposta (su prenotazione) dalle Cantine Arnaldo Caprai a Montefalco: sotto la guida di Paolo Biccheri, un viaggio alla scoperta degli aromi del vino.
Atmosfere d'altri tempi, invece, quelle che si possono respirare presso la cantina Madrevite a Vaiano – Castiglione del Lago, dove sarà riproposto l'antico gioco della Bocciaforte o alle Cantine Goretti a Perugia, dove le degustazioni saranno effettuate all'interno della torre medioevale e a bordo di un autobus d'epoca dell'APM, perfettamente funzionante o, infine, immersi tra centinaia di Vespa giunte per il raduno organizzato dal Vespa Club di Perugia.
Per gli appassionati del Sagrantino, Cantine Novelli a Montefalco propone il Sagrantino Pic-Nic Day, per una scampagnata all'aria aperta con ricco cestino e tante animazioni per grandi e piccini.
E poi ancora arte e musica. Le Cantine Lungarotti offrono l'opportunità di visitare al costo speciale di 1 euro il Museo del Vino e dell'Olio a Torgiano, che per la giornata di domenica resta aperto tutto il giorno, mentre Madrevite ospita in cantina la mostra Il colore in movimento, personale del pittore Ivo Goretti. Vino e arte anche alle cantine Scacciadiavoli di Montefalco, dove si comincia venerdì 28 con l'Atelier creativo, in cui il pubblico può dare libero sfogo alla propria creatività dipingendo con acquerelli e vino. Tutte le opere saranno poi in mostra nella giornata di Cantine Aperte.
Infine, la Cantina Roccafiore propone Degustarte 10, mostra d'arte contemporanea con opere di Dominique Cotton, Francesca Napoletano, Carla Ceccobelli e Benjamin Curtin.
Anche la musica sarà protagonista del programma delle cantine con concerti come per esempio quelli jazz del giovane musicista umbro Marco Marconi da Arnaldo Caprai o, sempre a Montefalco quello dei Four-B presso le cantine Antonelli San Marco o, ancora, Discocantina Wine & Music, la proposta delle Cantine Donini di Umbertide per avvicinare i giovani al vino attraverso la musica che amano.

Oltre che del divertimento, però, la giornata di Cantine Aperte sarà anche all'insegna della solidarietà con l'iniziativa Un bicchiere per la vita realizzata in collaborazione con il Comitato per la Vita Daniele Chianelli. Acquistando al costo di 5 euro il bicchiere da degustazione con la relativa tasca si contribuirà alla realizzazione del progetto 'Il Parco del Sorriso', l'area verde attrezzata esterna al Residence, dove i piccoli pazienti del Reparto di Oncoematologia ed Ematologia del Santa Maria della Misericordia accolti presso il residence, possono non solo giocare e correre sicuri, ma anche divertirsi con spettacoli e concerti, vedere da vicino piccoli animali, godere, in ogni stagione, i colori e i profumi degli alberi, delle piante officinali e dei fiori.
Imperdibile per assaporare la cucina tipica locale la Cena col Vignaiolo, organizzata per sabato 29 maggio, in cui il vino si sposa al gusto genuino dei piatti della tradizione umbra e all'atmosfera allegra e sincera delle cantine. Queste le cantine che offrono, su prenotazione, la Cena col Vignaiolo: Madrevite (Castiglione del Lago), Agricola Blasi (Umbertide), Bianconi Susanna Valle di Assisi (Assisi), Azienda Agricola Chiorri (Perugia), Cantina dei Colli Amerini (Amelia), Vallantica (Sangemini), Castello delle Regine (Amelia), Antonelli San Marco (Montefalco), Azienda Agricola Tiburzi Gustavo (Montefalco), Cantine bettona (Bettona), Fongoli (Montefalco), Terre de La Custodia (Montefalco), Cantina Baldassarri (Collazzone), Cantina Roccafiore (Chioano – Todi), Tenuta San Rocco (Todi).
Infine, ricordiamo che presso le Cantine Lungarotti di Torgiano, Goretti a Perugia e Arnaldo Caprai a Montefalco sarà presente personale specializzato Enel.si per fornire al pubblico tutte le informazioni relative alle energie rinnovabili e ai servizi 'verdi' offerti da Enel.si, società controllata da Enel Green Power.


Ufficio Stampa Sedicieventi
Maria Luisa Lucchesi 331 5849909 – 328 0368578
Viola Menicali 349 2826305
ufficiostampa@sedicieventi.it

 




regione Umbria