Cina: Varvaglione Vigne e Vini ottiene tre medaglie al CWSA-China Wine and Spirits Awards

01/10/2014

La cantina salentina Varvaglione Vigne & Vini rientra dal continente asiatico vincitrice di ben tre medaglie, due d'oro e una di bronzo, guadagnate al CWSA-China Wine and Spirits Awards in Cina.

Si tratta di nuovi e prestigiosi riconoscimenti internazionali per i vini Varvaglione.

Nello specifico, i vini premiati sono:

· '12 e mezzo – Primitivo del Salento IGP 2013' – Medaglia d'Oro

· 'Il Cardinale Linea Oro – Primitivo di Manduria DOP 2012' – Medaglia d'Oro

· '68 – Primitivo del Salento IGP 2013' – Medaglia di Bronzo

Il CWSA (China Wine and Spirits Awards) è uno dei più grandi e prestigiosi concorsi di Hong Kong e Cina dedicati ai produttori di vino e distillati, durante il quale le eccellenze vinicole provenienti da ben 35 Paesi si contendono i premi in palio. Durante l'edizione 2014, in gara ci sono stati ben 1.132 vini valutati da 100 giudici internazionali al fine di soddisfare il mercato asiatico, rappresentato in questo importante evento da distributori, importatori, operatori, investitori, sommelier, e tutti gli amanti del mondo del vino.

La Cina è un mercato importante per tutte le aziende vinicole internazionali, in quanto attualmente si presenta come un grande territorio in crescita anche nel settore vinicolo. Le tre medaglie vinte dai vini dell'azienda salentina Varvaglione Vigne e Vini al China Wine and Spirits Award sono, quindi, un riconoscimento che stimola ad investire in questo mercato.

È una scommessa vinta con il mercato estero che fortifica il posizionamento delle eccellenze vitivinicole pugliesi nel mondo. A dimostrarlo, sono i numerosi riconoscimenti attribuiti alla qualità delle produzioni Varvaglione Vigne e Vini.

Visitando la sezione Premi è possibile conoscere meglio il concorso CWSA – China Wine and Spirits Awards e le medaglie vinte. 




Varvaglione 1921