Le colline del Prosecco e del Merlot. 2° Itinerario

VOLPAGO DEL MONTELLO
La sua storia comincia nella preistoria, vede l’avvento dei romani e finisce sotto il controllo della Serenissima nel XIV sec.; grazie a questo avvenimento subirà un profondo rinnovamento nell’attività commerciale e produttiva grazie ad alcune famiglie nobili.
Le aziende vitivinicole sono lì attività preminente del territorio, che trovandosi nella culla del Prosecco, offre dei vini meravigliosi.

Cantine da visitare

Montelvini
Via Cal Trevigiana, 51 31040 – TREVISO Tel: 0423 8777 Fax: 0423 621303 Web: www.montelvini.it    E-mail: montelvini@montelvini.it
Il simbolo dell’azienda è una civetta, avendo sede nella tenuta “Le Zuitere”, in dialetto veneto “il posto delle civette”. Si è tramandata di padre in figlio fin dal 1881 per quattro generazioni. Negli anni ‘80 l’azienda decide coraggiosamente di produrre vino in fusti per la somministrazione alla spina. L’idea funziona, infatti è leader in Italia nel vino alla spina, con 500.000 fusti prodotti nel 2002. Inoltre è tra le prime dieci aziende nella vendita di Novello, con 330.000 bottiglie prodotte.
Visite su prenotazione.

MONTEBELLUNA
In questo comune teatro di avvenimenti sin dai tempi dei romani, con un’ampia e multiforme cultura che attraversa i secoli, con le sue chiese, le sue ville e i suoi musei, ha sede il Consorzio di tutela della DOC Montello e Colli Asolani. Il vino da queste parti è molto più che una semplice attività commerciale: è passione.

Cantine da visitare

Cantina Sociale Montelliana e dei Colli Asolani S.c.r.l.
Via Caonada, 2/A 31044 – MONTEBELLUNA Tel: +39 0432 22661 Fax: +39 0432 22650
Web: www.montelliana.it    E-mail: info@montelliana.it
Questa cantina è nata nel 1957 come cooperativa di vinicoltori tra le meraviglie dei Colli Asolani i quali si impegnano a pieno nella produzione di vini bianchi tranquilli e rossi giovani, sfruttando le tecniche più all’avanguardia del settore.
Visite su prenotazione.

CROCETTA DEL MONTELLO
Piccolo comune nella provincia di Treviso, si trova nel triangolo dorato del Prosecco, insieme a Montebelluna e Volpago del Montello. A poco distanza si trova Maser, località in cui è possibile ammirare la splendida Villa Barbaro, costruita dal Palladio nel 1557 e affrescata da Paolo Veronese.
Una perfetta commistione di vino e arte che fa di questi luoghi una meta imperdibile.

Cantine da visitare

Villa Sandi
Via Erizzo, 112 31035 – CROCETTA DEL MONTELLO Tel: 0423 665033 Fax: 0423 665009 Web: www.villasandi.it    E-mail: info@villasandi.it
Villa Sandi risale al XVII secolo. È un eccellente esempio di connubio tra arte ed agricoltura; al di sotto della villa si snodano le cantine sotterranee di straordinaria suggestione, ambiente ideale per la maturazione dei vini, sintesi della ricerca e dell’esperienza di tre generazioni su un terreno adatto alla coltivazione della vite.
Visite in cantina: lunedì – sabato 9.00 – 13.00 / 14.00 – 18.00 su prenotazione.

Dove mangiare:

- Villa Sandi, Via Erizzo, 112 31035 – CROCETTA DEL MONTELLO Tel: 0423 665033
   Fax: 0423 665009  Web: www.villasandi.it    E-mail: info@villasandi.it

Dove dormire:

- Villa Sandi, Via Erizzo, 112 31035 – CROCETTA DEL MONTELLO Tel: 0423 665033
   Fax: 0423 665009  Web: www.villasandi.it    E-mail: info@villasandi.it