Festival Costa dei Trulli con musica, arte e vino di Puglia: Varvaglione 1921 main sponsor

19/06/2019

Cinque comuni – Fasano, Monopoli, Conversano, Castellana Grotte e Alberobello – uniti sotto il simbolo Festival Costa dei Trulli. Varvaglione 1921 crede in questo sodalizio turistico e così sostiene la musica partecipando alla seconda edizione del Festival 2019 come partner di un progetto musicale emozionante. Dal 17 giugno al 31 agosto 2019, i vini della cantina di Leporano saranno protagonisti dell’offerta enogastronomica legata a questa manifestazione.

Le etichette della linea 12eMezzo e il nuovo Rosa di Primitivo, Idea, saranno i profumi di un’estate pugliese che si muoverà al ritmo di nomi interessanti del panorama musicale italiano e straniero. Luoghi selezionati per la bellezza e l’attrattiva faranno da scenario alla musica de Le Vibrazioni, Alfonsina Y El Mar con Amanda Sandrelli, Joanna Teters and Family Affair (Gaetano Partipilo), Diodato, Luca Carboni, Ex-Otago, Tiromancino, Gazzelle, Max Gazzè e due spettacoli dedicati a Puccini.

La seconda edizione del Festival Costa dei Trulli non sarà solo musica ma offrirà un’ampia scelta di proposte culturali con arte e reading per raggiungere un traguardo ambizioso: fare rete tra i comuni, superando i campanilismi. Così si valorizzano le bellezze e la cultura dei luoghi, creando una fonte di benessere per chi vive il territorio e un’ulteriore occasione per chi lo sceglie come meta delle vacanze.

In questo contesto il vino sarà un legame rappresentativo del buon gusto e dei sapori autoctoni della Puglia, meta ormai privilegiata di un turismo di qualità. Oltre all’offerta turistica, fatta di luoghi e bellezze, si associa la proposta vitivinicola che sa parlare ai palati più raffinati.

Varvaglione 1921 ci sarà, con la linea giovane e intrigante 12eMezzo e con Idea, il Rosato di Primitivo, che dall’aperitivo ai piatti più strutturati è la migliore scelta per un abbinamento perfetto.




Varvaglione 1921