Wine2wine 2019: tra enoturismo e altre tendenze per il business del settore vino

26/06/2019 wine2wine 2019, di cui Movimento Turismo del Vino è partner istituzionale, sarà il 25 e 26 novembre. Scopri come il forum aiuta i produttori di vino!

Si dice spesso che l’Italia potrebbe vivere di solo turismo: e di enoturismo, invece? Per quanto riguarda questa ormai consolidata forma di attività turistica, la situazione del nostro paese è alquanto bipolare. Se da una parte i numeri giocano a nostro favore, dall’altra si potrebbe fare molto di più sul fronte dell’informazione e della mappatura di questo fenomeno.

Tra gli eventi che ogni anno cercano di aiutare i produttori di vino a comprendere meglio il potenziale dell’enoturismo c’è wine2wine, il forum internazionale sulla wine industry che si tiene a Verona dal 2014 e che tornerà il 25 e 26 novembre 2019. Supportandone a pieno la mission, anche quest’anno il Movimento Turismo Vino sarà partner istituzionale di wine2wine.

Con un totale di 14 milioni di viaggiatori all’anno, il giro d’affari dell’enoturismo in Italia vale oggi 2,5 miliardi di euro. Nel 2016 gli italiani interessati a questo tipo di turismo erano il 21%, percentuale che è arrivata al 45% nel 2018. (dati inclusi nel Rapporto 2019 sul Turismo del Vino in Italia dell’Associazione Nazionale Città del Vino e Università di Salerno). Per quasi la metà di noi dunque, l’enogastronomia si conferma un elemento determinante in tema di vacanze. Cosa implica questa preferenza? Che l’enoturismo è molto più che una semplice opportunità che molti produttori dovrebbero esplorare: è anche una risorsa strategica per lo sviluppo del nostro paese.

Ad aver fatto di questo argomento uno dei propri focus è stato appunto wine2wine, che gode di un punto di vista privilegiato grazie all’unione delle esperienze di Veronafiere e Vinitaly International in materia di wine business. Da anni, questo evento porta all’attenzione dei partecipanti sia i grandi temi dell’enoturismo che argomenti ad esso collaterali. Nella scorsa edizione, una delle sessioni centrali delle due giornate è stata quella di Dario Stefano, Senatore della Repubblica e relatore della proposta di legge per la disciplina dell’attività di enoturismo divenuta legge nel 2018.

Come è regolato l’enoturismo in Italia? Quali sono le regioni più visitate? Quali sono gli esempi stranieri da cui prendere ispirazione? A queste e molte altre domande ha cercato di rispondere la scorsa edizione, e lo stesso cercherà di fare wine2wine 2019: lo strumento sarà un mix di sessioni, seminari e laboratori interattivi sulle principali problematiche che investono non solo questo tema, ma l’intera industria vinicola internazionale.

Ogni anno, wine2wine è appositamente progettato per diventare il fulcro della wine community mondiale per ben due giornate. L’occasione per chiunque lavori nel wine business di fare rete e coniugare la passione per il mondo del vino con expertise e competenze diverse. I relatori di wine2wine cambiano ad ogni edizione per seguire le tendenze del momento e fornire le informazioni più aggiornate. Per quanto riguarda wine2wine 2019, a fornire spunti stimolanti ai partecipanti saranno importanti esperti del settore, che in particolare si concentreranno su temi quali digital trend del vino, strategie di marketing e comunicazione, gestione dell’elemento umano, mercati emergenti e sostenibilità.

Il forum wine2wine è dunque formazione sulle nuove tendenze di una wine industry in continuo movimento. Tuttavia, è prima di tutto un momento di incontro che mira a potenziare il business delle aziende e a permettere loro di costruire reti attraverso incontri informali, spazi ad hoc dedicati al networking e sessioni di incontro B2B strutturate.

L’appuntamento da segnare in agenda, dunque, è per il 25 e 26 novembre, a Veronafiere, con wine2wine 2019. Gli organizzatori stanno reclutando relatori competenti anche attraverso candidature spontanee, presentabili online alla pagina Call for speakers sul portale dell’evento. Dallo stesso sito web è possibile seguire gli aggiornamenti in tempo reale sui nomi e i titoli degli interventi via via confermati.

Ricordiamo che a tutti gli associati del Movimento Turismo Vino sono riservate delle tariffe agevolate sui biglietti di ingresso a wine2wine 2019. MTV sponsorizzerà inoltre un Wine Bar che proporrà, ai visitatori dell’evento, una selezione di vini dalle cantine associate. Per maggiori informazioni a riguardo, è possibile contattare direttamente il team di wine2wine a help@wine2wine.net 




2019

2018

2017

2016

2015

2014

2013

2012

2011

2010

2009

2002